Blog

Continuamente si sente parlare di pagina Facebook aziendale, della sua gestione e dei benefici che apporterebbe alla strategia di marketing aziendale. La stragrande maggioranza degli imprenditori non sa però a chi rivolgersi, influenzata da credenze popolari riportate da amici e conoscenti, consulenti tutto-fare che inseguono inutili chimere. La gestione pagina Facebook è davvero utile? Può essere considerata uno strumento di comunicazione? Può servire ad acquisire nuovi clienti? Certamente!

La gestione della Pagina deve essere fatta in modo professionale e continuativo

 

Tutto va programmato. Non bisognerebbe mai pubblicare rispondendo ad un istinto o all’umore del momento così come faremmo con il profilo privato, dovrebbe essere fatto piuttosto con cadenza regolare e secondo un calendario studiato e ben redatto. Mai affidarsi al caso o condividere contenuti senza una precisa strategia, ma ricordarsi sempre di prendere in considerazione molteplici aspetti: a partire da un’analisi strategica sia del settore che della concorrenza, i contenuti dovrebbero essere creati appositamente e la propria pagina non dovrebbe mai diventare il sostituto di un portfolio, la pubblicazione di immagini senza alcuna spiegazione è inutile, bisognerebbe coinvolgere sempre il proprio pubblico con dei testi che possano attirare la loro attenzione e spiegare cosa vogliamo comunicare.

Dunque, quali sono gli aspetti da considerare per una corretta gestione?

 

Eccone alcuni per una gestione completa ed ottimale:

  1. Analisi settore di appartenenza
  2. Analisi competitor e opinioni dei nostri clienti
  3. Elaborazione strategia social media
  4. Apertura fanpage
  5. Creazione del calendario per la pubblicazione
  6. Impressum descrittivo e informazioni aziendali esaustive
  7. Creazione copertina e immagine profilo
  8. Personalizzazione tasti invito all’azione
  9. Integrazione tab video, plug-in news letter, ecc…
  10. Eventuale acquisizione contenuti visual
  11. Creazione di testi persuasivi
  12. Pianificazione eventuali campagne per lead generation ed eventi
  13. Uso dei vari componenti (es. offerte su Facebook)
  14. Pubblicizzare il proprio sito
  15. Storytelling
  16. Report sull’andamento della pagina

 

Questi sono gli aspetti da tenere conto per un’ottima gestione pagina Facebook legata alla costruzione di un’immagine aziendale solida attraverso contenuti importanti che possano aiutarvi ad acquisire nuovi clienti. Questo articolo vuole darvi solo un’infarinatura su quella che è la gestione della fanpage aziendale senza scendere in tecnicismi e dire cosa è giusto e cosa non lo è. Un consiglio però vogliamo darvelo: sulla base di ciò che avete letto sopra credete sia possibile gestire una pagina aziendale con relativa creazione dei contenuti in maniera amatoriale, magari per cifre basse ogni mese? Diffidate! A chi vi chiede di investire poi in pubblicità su Facebook con pochissimo budget, non fatelo! State solo buttando i vostri soldi.

 

Pagina + Sito Web = Connubio Perfetto

 

Ricordate inoltre che la pagina Facebook va sempre correlata al proprio sito web, perché è sul nostro sito che le cose si fanno interessanti e sopratutto siamo noi a fare le regole e non Facebook (in un mondo, quello del web, in cui le regole cambiano in continuazione). Ma questa è tutta un altra storia. Se invece hai bisogno di persone che si occupino della gestione della tua pagina aziendale in modo professionale, con contenuti unici, puoi contattarci e scenderemo più nel dettaglio, per parlare di una strategia social continuativa nel tempo e che porti a risultati veri e duraturi.


P.s.: Nell’articolo abbiamo menzionato lead generation, un argomento che va trattato a parte e non trascurato. Non dimenticarti di seguirci sulla nostra pagina facebookoppure puoi leggere il nostro articolo sulla Realizzazione siti web che abbiamo scritto recentemente. Buona lettura.

0 Condivisioni
Condividi
Condividi
Tweet
Pin