Get In Touch
Milano - Pescara
email:
Phone: +39
Work Inquiries
candidature@impoorve.it
Phone: +39
© 2020, Improove
P.iva 02507250690 REA CH-184123

Digital Transformation per le aziende del futuro


digital transformation

 

Digital transformation: cos’è?

Secondo il CDO (Chief Digital Officer) di pwc “Digital transformation” è una delle parole più abusate nell’ambito del business dei nostri tempi. Un importante dato che ci fa capire come sia abusato questo termine è il seguente: il 74% dei dirigenti d’azienda afferma di adottare una digital transformation, ma in realtà solo 15% di queste imprese ha effettivamente le competenze e le capacità per mettere in atto la digital strategy necessaria e proposta per avere un cambiamento in termini di trasformazione digitale.

Questo è il motivo per il quale sentiamo spesso parlare di digital transformation, ma cos’è esattamente? Cosa si intende con questo termine? Che cambiamenti bisogna mettere in atto per adottare una trasformazione digitale? Scopriamo di cosa si tratta in questo articolo.

Un nuovo approccio alla Digital Transformation

La digital transformation sta reinventando il business, ogni azienda è chiamata a scegliere se adottare un approccio innovativo o estinguersi.

Spesso, erroneamente, si pensa che digital transformation riguardi in modo specifico solo IT (Information Technology) e nuove tecnologie, ma in realtà si tratta di ridefinire la propria strategia di business e la propria cultura aziendale.  È un nuovo modo di approcciarsi al lavoro, l’apprendimento di nuove competenze e che molto probabilmente comporterà l’uscita dalla propria zona di comfort.  Digital transformation significa cambiare l’esperienza che il consumatore vive, significa quindi fare il proprio lavoro in un modo nuovo.

La digital transformation non riguarda solo l’applicazione di tecnologie al proprio business, ma appunto, riguarda la creazione di un nuovo business model al cui centro si trova l’uso delle tecnologie, che non vanno utilizzate solo per la loro pura funzionalità, ma come delle competenze strategiche.

L’esempio più clamoroso di azienda che ha adottato nel migliore dei modi la digital transformation è stata Amazon: non ha voluto semplicemente creare un sito web in cui le persone potessero acquistare prodotti online, ma ha rivoluzionato l’intero concetto di shopping.

I nuovi imperativi da seguire diventano cambiamento e rivoluzione. Le imprese devono essere in grado di adattarsi e sfruttare le nuove vie che il mondo digitale offre loro. Il mondo digitale ha radicalmente cambiato le aspettative e il comportamento dei consumatori. I clienti, i concorrenti e i canali distributivi si sono già adattati al digitale, sin dal 2017 quando le ricerche e l’acquisto tramite smartphone hanno dominato il quantitativo di ore spese online.

Digital Innovation e riassetto del Business

Digital transformation è quindi un cambiamento organizzativo del proprio business. Cambiare la natura di un’organizzazione significa cambiare la propria strategia aziendale, i processi di business, le capacità di marketing, il modo in cui le persone lavorano, i processi di lavoro quotidiani e colmare quei ruoli e quelle competenze necessarie in modo da azzerare il divario tra la propria azienda e le tecnologie da padroneggiare.

Per questa ragione business transformation e digital transformation sono strettamente interconnesse: quando si adotta un cambiamento dal punto di vista digitale bisogna mettere in conto di adattare tutta la propria strategia di business a tale cambiamento.

Il processo di digital transformation continua ad aumentare e viene adottato da sempre più aziende, questo in particolare avviene per due ragioni. Per prima cosa la tecnologia si sta evolvendo ad un tasso esponenziale.

Avere padronanza delle tecnologie emergenti è ciò che fa la differenza e permette alle aziende di essere competitive: se riescono ad essere reattive e quindi adottare nel più breve tempo le nuove tecnologie le imprese possono essere competitive sul mercato, altrimenti riuscirebbero a malapena a stare al passo. In secondo luogo un’altra ragione è data dai data che sono molto più abbondanti e utilizzabili.

Digital transformation e data

Ciò che rende la digital transformation diversa dalla semplice innovazione tecnologia è l’estrema importanza che assumono i dati in questo processo. I dati che realmente sono interessanti a tal fine sono i “real time data” (dati in tempo reale) su clienti, concorrenti, supply chain e mercati. Questo tipo di dati sono informazioni che vengono fornite immediatamente dopo la raccolta, non vi è alcun ritardo nella tempestività delle informazioni fornite.

Prima di tutto è importante entrare in possesso di questi dati, ma ciò con basta, occorre anche sapere come proteggerli (cyber security), analizzarli ed infine come usarli per far si che le decisioni di business possano essere prese velocemente e subito mettere in atto le soluzioni identificate nel modo corretto.

La digital transformation ha il potenziale di “spianare il campo di gioco” delle piccole e medie imprese così che possano competere con le aziende più grandi, questo perché mette in gioco strumenti e strategie che possono essere studiate e utilizzate nel miglior modo possibile.

Le compagnie che alla fine hanno avuto successo sono quelle che hanno rivoluzionato l’intera industria, apportando cambiamenti al proprio business model e ai propri processi per migliorare la “customer experience”. I data sono ciò che rendono questo nuovo business model possibile.

Cultura e persone

Nel processo di digital transformation ci sono due elementi che assumono grande importanza: cultura e persone.

Per far si che anche le persone, all’interno del team di lavoro, si adattino al cambiamento tecnologico bisogna seguire diversi step: innanzitutto bisogna aiutare i lavoratori a capire quali sono le nuove tecnologie che vengono introdotte, in secondo luogo bisogna investire per fare formazione su come utilizzare le specifiche tecnologie ed infine bisogna immergerli nella tecnologia stessa.

Per l’azienda è quindi importante trovare persone che siano in grado di portare a termine le strategia messa in atto dai dirigenti aziendali. È importante, inoltre, che queste persone siano in grado di assumersi rischi e ciò è possibile solo se alla del team di lavoro, che si va a creare, c’è una cultura di fiducia e di integrità e c’è la necessità di provare a trovare la giusta risposta a qualunque tipo di problema che ci si trova ad affrontare.

Conclusioni

In conlusione tutti gli elementi analizzati in questo articolo sono alla base della digital transformation e sono le competenze essenziali che l’impresa deve adottare per stare al passo con il cambiamento.

I modi per poter trovare e sviluppare queste competenze essenziali sono diversi: un’azienda che sa di non possederle già all’interno va a cercarle all’esterno e quindi “investire” sugli elementi necessari, oppure può decidere di noleggiarli. Se, invece, l’impresa sa che già all’interno ha le componenti necessarie basta “allenarle” e quindi fare formazione dei propri lavoratori.

Guida Inbound Marketing per PMI B2B B2C

Author avatar
Team di Improove
https://improove.it/
Il Team di Improove è composto da giornalisti, copywriter, digital strategist e marketing specialist.

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza sempre migliore
Send this to a friend