Get In Touch
Milano - Pescara
Phone: +39 085 911 8991
Work Inquiries
candidature@impoorve.it
© 2021, Improove
P.iva 02507250690 REA CH-184123

Brand Cohesive: ottenere un messaggio di marca coerente con Inbound Marketing

Suggerimenti per ottenere un messaggio di marca coerente con Inbound Marketing

La messaggistica del marchio non è solo una frase di marketing alla moda. È una potente strategia che intreccia tutti i contenuti e i processi della tua azienda. La messaggistica del marchio è il modo in cui il tuo marchio comunica la sua proposta di valore unica e la sua personalità attraverso i suoi messaggi verbali e non verbali. I tuoi messaggi possono ispirarli e motivarli, facendoli desiderare di acquistare il tuo prodotto”.

Ma la messaggistica del marchio della tua azienda non inizia con i tuoi clienti o come i tuoi clienti vedono il tuo marchio. Inizia internamente con la cultura del lavoro e le persone che lavorano dietro il marchio. Il messaggio del marchio di un’azienda è saturato in ogni aspetto e più è instillato nella tua azienda e nella tua cultura, più è autentico per i tuoi clienti. Perché è così importante per un’azienda avere un messaggio di marca coerente?
Ci sono alcuni vantaggi chiave di un’azienda che ha un messaggio di marca solido e coeso:

1. Aumenta le vendite

Quando la tua azienda ha un messaggio di marca coerente, può effettivamente aumentare le vendite perché aiuta a creare un’esperienza cliente unica. Se i tuoi clienti ottengono un’esperienza coinvolgente personalizzata con il tuo marchio, può creare fedeltà e portare a più referenze. Quando qualcuno si connette a un marchio, è molto probabilmente perché ha investito nella conoscenza dei tuoi prodotti/servizi, il che in definitiva significa che ha investito il suo tempo. Dimostrare un messaggio forte dalla ricerca per chiudere può far tornare quei clienti.

2. Aiuta a differenziare la concorrenza

Se la messaggistica del tuo marchio è la stessa su tutti i canali di comunicazione con potenziali clienti e clienti, ribadisce di cosa tratta la tua azienda. Alcuni dei marchi più forti sono in grado di distinguersi dalla concorrenza perché trascorrono il tempo per assicurarsi che tutto ciò che creano provenga da un’unica voce. Questo può far apparire un’azienda più organizzata, unita e più forte, il che è un ottimo modo per distinguersi in un mercato saturo.

3. Aiuta a guidare strategie di marketing forti che producono lead di qualità

Lo sviluppo di contenuti che parlino al pubblico di destinazione è davvero importante per riempire di lead la parte superiore della canalizzazione. Quando un messaggio di marca chiaro è in atto, questo sarà visto in ogni aspetto del processo di sviluppo dei contenuti. Quando costruisci le tue campagne di marketing, devi chiederti se la messaggistica del marchio dell’azienda è visibile in tutto il testo, il design e il contenuto promozionale e nel modo in cui il team di vendita parla con i potenziali clienti.

brand cohesive

Quali sono le potenziali insidie se il messaggio del tuo marchio non è forte, riconoscibile o coerente?

Quando a Vincenzo, direttore creativo associato di Improove, è stato chiesto cosa potrebbe accadere a un’azienda se il messaggio del marchio non è forte, riconoscibile o coerente, ha risposto:

“Se il messaggio del marchio non è allineato, allora nessuna delle tue creatività si allineerà, il che significa che potresti perdere completamente il bersaglio per colpire i tuoi personaggi target. Tutti devono lavorare insieme per assicurarsi che il messaggio giusto venga trasmesso al momento giusto. In caso contrario, si ha un effetto domino di incoerenza e le persone possono capirlo subito e si rivolgeranno a un concorrente per una soluzione”.

Saresti sorpreso di quante aziende hanno una dichiarazione di intenti, un obiettivo aziendale chiaro o anche una visione chiara ma non trasferiscono queste idee alla loro immagine pubblica. È un’opportunità persa per costruire relazioni con il tuo pubblico per comunicare più e più volte perché dovrebbero scegliere la tua attività.

Quali sono i sei suggerimenti per ottenere messaggi di marca coerenti con Inbound Marketing?

Quindi, senza ulteriori indugi, ecco sei suggerimenti per aiutare la tua azienda a raggiungere un messaggio di marca coerente, concentrandosi in particolare su questa strategia all’interno del dell’inbound marketing:

1. Sito web

Una volta che hai inchiodato qual è il messaggio del tuo marchio, devi urlarlo dai tetti. OK non proprio, ma devi inserirlo in ogni singola pagina del tuo sito web. Diverso dalla tua proposta di valore, il messaggio del tuo marchio sarà qualcosa che si sente nel linguaggio utilizzato, nelle immagini che scegli per trasmettere l’argomento della tua azienda e il tipo di contenuto che offri.

Secondo il rapporto The Consumer Content Report: Influence in the Digital Age:

  • “L’86% dei consumatori afferma che l’autenticità è importante quando si decide quali marchi apprezzano e supportano”.
  • Più della metà (57%) dei consumatori pensa che meno della metà dei marchi crei contenuti che risuonano come autentici”.

La lezione appresa qui è che le persone possono fiutare le aziende che non si sentono autentiche, e il modo per far sembrare genuino qualcosa è intrecciare quella narrativa in tutto ciò che fai.

2. Campagne di marketing

Le campagne di marketing non possono essere create in un silo. Ciò significa che quando la tua azienda definisce i propri obiettivi e quindi crea le campagne per raggiungerli, è meglio che parlino al pubblico giusto sotto ogni aspetto. Dove stai promuovendo questa campagna? È sulle piattaforme giuste? I migliori canali? Gli eventi più impattanti? Il messaggio del tuo marchio può aiutarti a individuare il punto di partenza migliore in cui i tuoi contenuti o la tua offerta verranno visualizzati e ricevuti. Quali contenuti stanno attivando questa campagna? Il contenuto riflette la proposta di valore dell’azienda e i maggiori punti deboli del tuo pubblico di destinazione?

Quando progetti i contenuti, pensa a chi stai parlando e a come vuoi che percepiscano le tue informazioni. Corrisponde al tuo marchio? Assicurati che i tuoi scrittori, i tuoi designer e chiunque lavori alle campagne siano sulla stessa pagina in modo che non sembri che ci siano troppe mani nel barattolo dei biscotti. Sebbene il contenuto debba essere sempre utile e consapevole, deve anche comunicare chi è la tua azienda . Alla fine della giornata, le persone vogliono accettare le persone con cui lavorano, non solo un nome.

3. Blog

È stato spesso insegnato da molti guru del inbound marketing che il blog della tua azienda non dovrebbe esistere per parlare della tua azienda. Io chiamo questa sindrome da “battito di petto”. Quando un gorilla vuole mostrare quanto è dominante sugli altri gorilla, si alzerà in piedi, gonfierà il petto, mostrerà i denti e si batterà sul petto per dire agli altri: “Guardami. Guarda quanto sono grande e forte”.

Questo potrebbe funzionare nel regno animale, ma gli umani sono molto più saggi e non sono interessati al motivo per cui sei migliore e più forte. Vogliono dare un’occhiata a un blog che li aiuti a rispondere alle loro domande, che dia loro consigli per risolvere un problema o che li istruisca in qualche modo che renda la loro vita migliore.

Il messaggio del tuo marchio dovrebbe trasudare da ogni post del blog nel modo in cui è scritto, nelle immagini selezionate o anche nel modo in cui è ottimizzato per gli utenti e i motori di ricerca. Se il punto principale del blogging è attirare più persone sul sito Web, allora pensa a ogni blog come a un modo per costruire autorità, fiducia e continuità che risuonano con il messaggio del marchio. I migliori blog a cui mi sia mai abbonato o letto non parlano di quanto sia fantastica l’azienda: l’ho potuto rilevare mentre leggevo il contenuto.

4. Social Media

I social media non sono davvero diversi dai blog. Se desideri attirare nuovamente le persone sul tuo sito Web per interagire con i tuoi contenuti e le tue offerte, devi includere anche i messaggi del tuo marchio nei post sui social media che pubblichi. Questi post sui social non dovrebbero riguardare solo i contenuti che la tua azienda ha creato, ma anche promuovere contenuti utili che il tuo pubblico troverebbe interessante o utile che risuoni con il messaggio generale del marchio.

La messaggistica del marchio emerge anche dal modo in cui un’azienda risponde ai commenti sui social media e dal modo in cui istruisci i tuoi dipendenti a rispondere a commenti sia positivi che negativi. Anche il tempo necessario per rispondere a un commento fa parte del marchio di un’azienda. È sempre una buona idea creare una guida ai social media interna per il tuo team in modo che sappiano cosa ci si aspetta da loro quando rispondono su ciascun canale di social media.

5. Media a pagamento

Annunci a pagamento, media a pagamento e social a pagamento possono davvero accumulare spese di marketing, quindi queste risorse devono essere utilizzate con saggezza. Una delle parti più ovvie e migliori dell’implementazione di un piano media a pagamento è che puoi controllare la messaggistica e il pubblico che potrebbe vederlo. Questa tattica è un’ulteriore opportunità per diffondere i valori e le offerte della tua azienda.
Le aziende che utilizzano i media a pagamento per attirare o generare ROI a volte possono cadere in un’area grigia quando si tratta di “ottenere il clic”.

Ho visto aziende che cercano parole chiave che non rientrano nemmeno nei loro servizi, ma insistono nell’usarle perché sono una scelta più popolare. Ma questa tattica può effettivamente danneggiare il tuo marchio perché non si tratta di una vittoria rapida, ma di guidare visitatori o lead di qualità che hanno maggiori probabilità di avere un’impressione duratura dai tuoi messaggi.

6. PR

Non riesco a pensare a un’area del marketing più importante per avere un messaggio di marca forte che funzioni in modo coeso rispetto alle PR . Fondamentalmente, le pubbliche relazioni dovrebbero comunicare e rispondere a situazioni che mostrano i valori di un’azienda. Il modo in cui un’azienda risponde pubblicamente a qualcosa può lasciare un’impressione duratura su molte persone.

“È importante sviluppare messaggi aziendali coerenti che vengano utilizzati in modo uniforme in tutti i team, che si tratti di pubbliche relazioni, marketing, social media e comunicazioni aziendali generali.” Questa strategia è essenziale per garantire che tutti i pubblici esterni ricevano contenuti che rappresentino correttamente il tuo marchio e la tua missione attenendosi ad alcuni punti principali di discussione. Una volta stabiliti, questi punti di discussione dovrebbero essere comunicati internamente su base regolare in modo che i dipendenti possano rappresentare accuratamente la tua azienda.

Che tu disponga di un team di comunicazione interno o di una rappresentanza di pubbliche relazioni esterna, è meglio eseguire tutti i contenuti rivolti al pubblico attraverso quegli esperti per mantenere coerente la messaggistica del marchio su tutta la linea. Se c’è un grande momento aha quando leggi questo post, è che il modo in cui vuoi che il tuo pubblico percepisca la tua azienda dovrebbe riflettersi in ogni grammo della struttura della tua azienda, sia internamente che esternamente.

Author avatar
Redazione Improove
https://improove.it/
La Redazione Improove è composto da giornalisti, copywriter, digital strategist e marketing specialist e/o da collaboratori che ci inviano in maniera spontanea i loro articoli.

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend